I miei 5 consigli per un matrimonio da sogno a costi contenuti

Oggi parliamo di  Matrimonio con qualche semplice consiglio da seguire per organizzare le Nozze in modo impeccabile e scenografico seguendo 5 semplici consigli.

1 Scegliere un colore ad alto impatto visivo

Se il tuo matrimonio ha un tema romantico, bohemien, shabby chic, eco-friendly o rustico abbina agli elementi tipici un colore deciso per  "riempire" gli spazi ed enfatizzare le composizioni e gli allestimenti.
Ortensie, frutta, foglie, verdure, erbe aromatiche ma anche fiori selvatici ( se ti sposi in primavera) abbinati ad un colore acceso, caldo faranno da complemento perfetto e aiuteranno il budget delle composizioni floreali.










Segui la mia bacheca Pinterest  Eco Wedding Design:


Incorpora 1 o 2 elementi DIY significativi


Se sei creativa e desideri realizzare a mano qualche elemento per il tuo matrimonio, ti consiglio uno o al massimo due elementi con queste caratteristiche:
-   esprimere la vostra personalità;
-   essere in tema con il matrimonio nel colore e nella presentazione;
-  essere realizzati molto prima della data della nozze ( come il guest book, il photobooth, i libretti messa, i coni per il lancio del riso...);
Ti consiglio vivamente di evitare partecipazioni, tableau  e segnaposto se la grafica non è il tuo lavoro, il  risultato molto spesso per tante mie coppie si è rivelato una spesa più alta del previsto, e tanto stress inutile.
 Se decidi di fare le bomboniere attivati per tempo e inizia a confezionarle almeno due mesi prima, lasciandole eventualmente in luogo fresco e asciutto; puoi anche non aggiungere i confetti e prevedere un tavolo confettata.
Sui motori di ricerca digita "DIY Wedding Program" per visionare tante proposte on-line da tutto il mondo.




3) Scegliere 3 elementi e farli bene.

Focalizza 3 elementi importanti del matrimonio, quelli che vi stanno piu' a cuore  e che gli ospiti noteranno di più,  investendo il budget maggiore.
Se gli invitati ad esempio sono giovani non puntare sul menù pluri-portate ma servi un ottimo buffet e investi sull'intrattenimento musicale; in caso contrario puntare su 3 portate di alto livello, un ottimo vino  e scegliere un buon dj per l'intrattenimento invece di una band.
Suddividere i 3 elementi prescelti durante tutto l'arco del wed-day: 1 durante la cerimonia, 1 durante il ricevimento e l'ultimo dal taglio torta in poi.
 
 
 

4) Evitare il troppo costoso.

Mai investire piu' del 40% dell'intero budget per la location o piu' del 10% per gli abiti, a meno di non convincere i parenti piu' stretti ad incrementare i fondi! Prenotare un castello e non avere il budget per il fotografo o dover noleggiare i vestiti non ha proprio senso...meglio un'ottima struttura di medio livello con il miglior menù proposto, con il tuo  abito dei sogni e il tuo  sposo che si diverte sereno brindando e ballando con gli amici!
A proposito della sposa felice non occorre la grande marca per avere l'abito dei sogni; il mio consiglio è scegliere  o abiti su taglia ma di produzione italiana, o modelli di fattura sartoriale: anche se non di pura seta o pizzo francese, l'abito sartoriale saprà esaltare la tua figura  sposa rendendoti l'assoluta protagonista della festa.
 
 
 

5) Non dimenticare la festa!

La perfetta riuscita di un evento nozze non si basa solo sull'abito indossato  o da quanto hai invesitito  ma da come si trattano gli ospiti: il benessere degli invitati è più importante di qualunque elemento del matrimonio. Il ricevimento nuziale è il primo vostro grande evento  e gli invitati si aspettano il miglior trattamento di benvenuto ed accoglienza. 

Se l'ospite si sente a proprio agio, rispettato ed  è felice e si diverte, non
rimpiangerà nulla e voi ( sposi) sarete orgogliosi del  ricevimento.
 
 
Se desideri ricevere consigli  personalizzati chiedi@grace
 
Felice evento!
 
 Mariagrazia Tarantino
wedding planner -event designer -bridal coach
 
 

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento sulle mie proposte e creazioni. Grazie per la tua visita e a presto! mariagrazia